Archivi categoria: Enchiridion

Papa Benedetto XIII – Costituzione apostolica “Maxima vigilantia” del 14 giugno 1727

Con la costituzione apostolica Maxima vigilantia del 14 giugno 1727, papa Benedetto XIII (1724-1730) ordina che tutti i vescovi, i capitoli e i superiori delle case religiose in Italia provvedano ad erigere l’archivio, e a fornirlo di un archivista che … Continua a leggere

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Pontificia commissione per i beni culturali della Chiesa, Lettera circolare “Inventariazione dei beni culturali degli Istituti di vita consacrata e delle Società di vita apostolica: alcuni orientamenti pratici”

La Pontificia commissione per i beni culturali della Chiesa sollecita i Superiori maggiori degli Istituti di vita consacrata e delle Società di vita apostolica affinché provvedano a realizzare l’inventario dei beni culturali posseduti dai rispettivi enti; disponendo, inoltre, che gli Istituti e … Continua a leggere

Pubblicato in Enchiridion | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Papa Sisto V, Costituzione apostolica “Sollicitudo pastoralis” del 1 agosto 1588

Papa Sisto V (1585-1590) ordina che siano eretti degli archivi pubblici e generali in tutti i luoghi dello Stato ecclesiastico, con l’eccezione di Roma e Bologna; prevedendo inoltre la nomina di un prefetto degli archivi dello Stato ecclesiastico. Sixtus episcopus, … Continua a leggere

Pubblicato in Enchiridion | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Papa Paolo VI, Discorso agli archivisti ecclesiastici (26 settembre 1963)

Papa Paolo VI (1963-1978), rivolgendosi agli archivisti presenti al V Convegno dell’Associazione archivistica ecclesiastica (Orvieto-Roma, 23-26 settembre 1963), ribadisce l’importanza dell’aver cura degli archivi della Chiesa poiché è in essi che si ritrovano i segni concreti del passaggio del Signore … Continua a leggere

Pubblicato in Enchiridion | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Papa Sisto V, breve “Regularium personarum” del 20 giugno 1588

Con il breve Regularium personarum, del 20 giugno 1588, papa Sisto V (1585-1590) impone a tutti gli abati, prepositi, priori, badesse e priore delle Congregazioni del Laterano, Cassinese, Cartusiana, Camaldolese, Olivetana, S. Pietro in vincoli, dei Crociferi, di S. Salvatore … Continua a leggere

Pubblicato in Enchiridion | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Papa Sisto V, Motu proprio “Provida Romani” del 29 aprile 1587

Con il motu proprio Provida Romani del 29 aprile 1587 papa Sisto V (1585-1590) annulla l’istituzione di un Archivio generale ecclesiastico a Roma e ingiunge a tutti i vescovi e ai superiori degli Istituti religiosi d’Italia di redigere, entro un … Continua a leggere

Pubblicato in Enchiridion | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Papa Pio V, Breve “Inter omnes” del 6 giugno 1566

Con il breve Inter omnes, del 6 giugno 1566, papa Pio V (1566-1572) estende all’intera Chiesa cattolica i decreti approvati dal cardinale Carlo Borromeo (1538-1584) nel corso del Concilio provinciale di Milano (15 ottobre – 3 novembre 1565) e che … Continua a leggere

Pubblicato in Enchiridion | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti