Iesus digito scribebat in terra. Il Dizionario di abbreviature latine ed italiane

xxx_Esempio di scrittura

Chi di noi, di fronte a un testo del genere, non ha avuto un attimo di smarrimento? Non tanto per la scrittura in sé, quanto per i numerosi segni di abbreviatura?

E quanti di noi hanno spesso trovato un’ancora di salvezza nel Dizionario di abbreviature latine ed italiane di Adriano Cappelli[1]?

dizionario copertina

Per tutti coloro che si stessero avvicinando alle discipline documentarie per la prima volta e ancora non lo conoscessero ecco una breve presentazione del volumetto che diverrà uno dei vostri migliori amici (il Dizionario è disponibile online, ma è preferibile acquistarne la versione cartacea.).

Il Dizionario si apre con un breve trattato di Brachigrafia medioevale, ossia una spiegazione del sistema abbreviativo usato nel medioevo. In particolare si analizzano:

  1. le abbreviazioni per troncamento (“s.p.d.”: salutem plurimam dicit);
  2. le abbreviazioni per contrazione (“pbr”: presbyter);
  3. i segni abbreviativi con significato proprio (il segno a forma di “9” per con e “7” per et);
  4. i segni abbreviativi con significato relativo (il segno a forma di “3” in fine di parola che può significare: ue, et, is);
  5.  le abbreviature per lettere sovrapposte (il segno “ai” per aliqui);
  6. segni convenzionali (il segno “÷” per est e “=” per esse);
  7. i segni di numerazione romana ed araba.

Terminato il trattato sono presentate nove tavole con alcuni exempla documentari (e relative trascrizioni) che presentano un alto numero e varietà di abbreviazioni.

A questo punto si apre il Dizionario vero e proprio. Per chi lo sfoglia per la prima volta, suggerisco di leggere l’Avvertenza in cui viene spiegato in modo puntuale come consultare lo strumento. In ogni caso, in linea generale, possiamo dire che le diverse voci si susseguono in ordine alfabetico secondo le lettere che compongono l’abbreviazione (senza tener conto delle lettere sovrapposte) e che ciascuna voce è così strutturata:

  1. riproduzione dell’abbreviazione;
  2. trascrizione dell’abbreviazione (tra parentesi);
  3. scioglimento dell’abbreviazione (in tondo per le parole latine, in corsivo per quelle in volgare);
  4. laddove necessario viene presentata un’integrazione (tra parentesi quadre) o una correzione dell’abbreviazione (tra parentesi tonde);
  5. laddove necessario si darà indicazione dell’ambito dell’abbreviazione (giuridico, ecclesiastico, farmacologico, ecc.) o della località (merovingica, irlandese, ecc.).
  6. indicazione del secolo del manoscritto da cui sono state tratte le abbreviazioni e relative specificazioni (p: principio; m: metà; f: fine).

Ecco alcuni esempi di voci:

Al principio di ciascuna sezione alfabetica vengono presentate delle maiuscole e minuscole tratte dalle principali scritture in uso tra età romana e medioevo (ossia: capitale rustica, onciale, semionciale e gotica) ed alcuni esempi di lettere corsive in legamento con altre lettere (esempio 4).

Le abbreviazioni con i simboli “9” e “Ɔ” (che stanno per con) sono poste dopo la lettera C, mentre tutti gli altri segni convenzionali non alfabetici (“÷” per est, ecc.) sono posti in coda al Dizionario dopo la lettera Z.

La penultima sezione è costituita dalle Sigle ed abbreviature epigrafiche, poste in ordine alfabetico, in cui tra parentesi viene specificato se siano di uso cristiano (†), numismatico (m. per monete e medaglie) o di incerta interpretazione (?).

Chiude il volume la Bibliografia delle principali pubblicazioni italiane e straniere sulle abbreviature latine e sulle sigle epigrafiche. Si tenga conto che il Dizionario (ristampato in edizione anastatica) risale al 1899 (con aggiornamenti dell’inizio del XX secolo) e come tale la bibliografia è ovviamente incompleta, ma sicuramente sfruttabile.

___________________

[1] Per un profilo biografico di Adriano Cappelli (1859-1942), archivista e paleografo, si veda l’omonima voce curata da Armando Petrucci nel Dizionario Biografico degli Italiani.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Capsula instrumentorum e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Iesus digito scribebat in terra. Il Dizionario di abbreviature latine ed italiane

  1. stefanovannozzi ha detto:

    Complimenti! Ottima e semplice presentazione per chi è alle prime armi e si addentra nel mondo della paleografia e archivistica; il Cappelli è poi in questo casi, veramente una insostituibile base di apporti e contributi.

    • foederisarca ha detto:

      Ciao Stefano! Grazie del commento! Lo scopo è proprio questo: aiutare chi si avvicina per la prima volta alle materie archivistiche e paleografiche. Ovviamente, per quanto riguarda il blog, l’obiettivo è quello di aiutare tutti quei responsabili di archivi di Istituti religiosi che con grande fatica e impegno cercano di valorizzare la propria documentazione, pur non disponendo di una preparazione specifica.

  2. esther ha detto:

    Totalmente de acuerdo. Se trata, sin duda, de la Biblia para los paleógrafos. Supe de la existencia del Diccionario on-line al poco tiempo de comprarlo, y no me arrepiento, el formato impreso tiene un tamaño perfecto para llevarlo siempre contigo. No sé que habría hecho en Italia cuando aprendí paleografía latina sin Cappelli!

    • foederisarca ha detto:

      Buongiorno Esther! Grazie per il tuo commento, il primo in lingua spagnola! Molto interessante il fatto che tu abbia studiato paleografia in Italia. Posso chiederti, se non sono indiscreto, di cosa ti sei occupata nel corso dei tuoi studi?
      Grazie mille, buon lavoro e buona giornata!

      P.S.: scusa se non ho risposto in spagnolo, ma non conosco la lingua e il traduttore di Google proponeva testi alquanto bizzarri! 🙂

  3. Letizia Cortini ha detto:

    Complimenti e grazie. Pubblichiamolo anche sul Mondo degli Archivi. :).

  4. Jacopo De Pasquale ha detto:

    Complimenti! Ottima sintesi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...